• 1_3.jpg
  • 2_3.jpg
  • 3_1.jpg
  • 4.jpg
  • 5.jpg

L’istituzione pubblica di assistenza e beneficenza denominata “ISTITUTO PER ANZIANI - CASA DE BATTISTI  era originariamente intitolata “Pia Casa di Ricovero” ed ha avuto origine dalla donazione fatta al Comune di Cerea dal parroco Rev. don Giuseppe De Battisti dell’ex palazzo De Medici, con rogiti in data 1.12.1902 n. 2878 rep. Notaio Dr. Carli Casimiro e 18.11.1903, n.3254 rep. stesso notaio. La stessa è stata quindi eretta quale I.P.A.B., ai sensi della legge Crispina n. 6972/1890, con Regio Decreto in data 21.05.1908. L’Ente, in seguito, ha beneficiato di legati ed eredità che hanno contribuito alla costituzione di un cospicuo patrimonio. Il ricavato dell’alienazione di tale patrimonio ha reso possibile l'ammodernamento dell’intera struttura adeguandola al mutare del concetto di beneficenza in quello ben più ampio di assistenza dell’anziano in genere. Le più avanzate tecnologie nello specifico campo dell’edilizia residenziale per persone anziane assicurano agli Ospiti una dignitosa assistenza per una serena vecchiaia.
L’Istituto per Anziani “Casa De Battisti” rivolge i propri servizi prevalentemente ad anziani con perdita parziale o totale dell’autonomia e persegue, attraverso le forme ritenute più idonee, il benessere dell’anziano in regime di residenzialità, semiresidenzialità o domiciliare. I mezzi tendono a garantire sia fabbisogni primari, che possono trovare risposta di tipo alberghiero, sia fabbisogni che richiedono specifici programmi educativi, riabilitativi e di socializzazione.
L’Istituto si propone di fornire sostegno a realtà sociali e familiari bisognose e si pone come “nodo” strutturale di una rete di servizi assistenziali radicati nel territorio. L’Ente cerca di dare una risposta flessibile ed appropriata anche a tutte quelle situazioni in cui sociale e sanitario si sovrappongono e non trovano risposta nelle realtà esistenti.
In questo quadro l’Istituto si pone l’obiettivo di fornire risposte a situazioni croniche, acute o comunque transitorie a bassa valenza sanitaria ma con carico sociale insostenibile da parte delle famiglie.

A tutti voi

A  distanza di quaranta giorni da quando la “De Battisti” è stata chiusa per impedire che il dramma che stiamo vivendo sconfini ed entri anche in essa, nell’approssimarsi della Pasqua, e consapevoli del lavoro svolto per arginare ogni possibilità di contagio, impossibilitati a  potervi portare personalmente un saluto unito ad un doveroso incoraggiamento, giunga a voi tutti un grazie sincero, di cuore, per quanto state facendo e per quanto andrete a fare per questa realtà, bisognosa, come è, dell’impegno e della partecipazione di tutti.


Così allora. 

Grazie allo staff di direzione per l’esemplare supporto, e così a Maddalena, Chiara, Micaela e Ramona.

Grazie agli addetti dell’amministrazione per il servizio a tutta la struttura, e così a Andrea, Paolo, Simona, Cristina e Elena.

Grazie ai medici per l’encomiabile attenzione per la vita, e così a Gabriele, Guerrero Leonardo Jose', Nicole e Graziano.

Grazie allo staff infermieristico per la loro dedizione, e così a Alice, Deborah, Caterina, Daniela, Barbara, Marco, Laura, Irene, Ionela, Melania, Luisella, Silvia, Giulia, Cinzia, Dagmar, Maryem e Nicole.

Grazie agli psicologi per il loro sostegno agli ospiti, e così a Davide e Ilaria.

Grazie al servizio di logopedia per saper ridare la parola, e così a Rosanna.

Grazie allo staff dei fisioterapisti per saper ridare le forze, e così a Carla, Marta e Mattia.

Grazie al servizio di podologia per le cure che sa offrire, e così a  Gianluca.

Grazie al servizio degli animatori per il supporto agli ospiti, e così a Leda e Alberto.

Grazie agli operatori coordinatori di nucleo per l’organizzazione che sanno dare, e così a Cristina, Maria Cristina, Stefania, Assunta e Cristhian.

Grazie agli operatori dei nuclei per l’assistenza che sanno dare, e così a  Orietta, Elisa, Laura, Renata, Domnica Lazarova, Lisa, Tatyana Nikolaevna, Nunziatina, Irene, Laura, Davide, Marisol, Lucia  Ana, Cristina, Monica, Ivana, Elena, Alessandra, Gabriella, Erika, Cosetta, Silvia, Stefania, Viorica, Miriam, Caterina, Corrado, Lorella, Liliana, Nicolino, Mihaela, Lorenza, Maria, Lorella, Arianna, Sara, Giuseppina, Robin, Elisabetta, Daniela, Dominga, Claudia, Marco, Barbara, Tiziana, Anna Luisa, Chiara, Cristina, Cinzia, Carmen, Rosa Elisabetta, Susie, Ewa Anna, Liudmila, Serena, Grazyna, Neluta Rodica, Benedetta, Tamara, Fatima, Serena, Laura, Valentina, Erika, Claudio, Patrizia, Emily, Nicoletta, Stefania, Emiliana, Vittorino, Susanna, Daniela, Veronica, Marisa, Ilaria, Lucia Pia, Patrizia, Anna, Laila, Cinzia, Michela, Carmen, Antonietta, Chiara, Elena  e Alessandra.

Grazie ai cuochi e al personale della cucina per il servizio che danno, e così a Rossano, Fabio, Anna, Gemma, Silvana e Stefano.

Grazie agli operatori del servizio di manutenzione per saper mantenere tutto attivo, e così a Mirko, Enrico, e Stefano.

Grazie agli ausiliari per il supporto ai servizi che danno, e così a Simonetta , Gloria, Antonietta, Simonetta,  Elisa, Marzia, Ilaria, Patrizia e Stefano.

Grazie agli addetti al servizio di igiene e pulizia per il loro impegno, e così a Maria, Elvira, Giulia, Liliana, Flavia, Cristina ed Elisa.

Grazie agli addetti alla lavanderia per le loro attenzioni, e così a Grimelda e Monica.

Grazie infine agli addetti ai servizi in concessione per il loro contributo, e così a Idiana, Michela e Marta.

Grazie, senza mai pensare, in nessun momento, che in questa impari contesa con il morbo potremmo un giorno venire travolti.

 

Il Consiglio di Amministrazione al Vostro fianco.                                       

 

 

N.B. I COMUNICATI STAMPA PRECEDENTI SI TROVANO NELLA SEZIONE "DOCUMENTI"

 

 

AGGIORNAMENTO  COMUNICAZIONI  - 19.03.2020

A seguito delle misure previste dal DPCM (art. 2 lettera q) del 08/03/2020 che prevedel’accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungodegenza, residenze sanitarie assistite (RSA), hospice, strutture riabilitative e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione si confermano le seguenti disposizioni:

  • Divieto di accesso in struttura a parenti, amministratori di sostegno e visitatori, fino a nuova disposizione. Eventuali deroghe per situazioni gravi, saranno rilasciate dalla direzione previo parere del medico della struttura.
  • E’ consentito l’accesso in istituto a fornitori e manutentori, previo accordo con il responsabile del servizio e sottoscrizione del registro in entrata ed uscita.
  • Le informazioni di carattere sanitario si possono ottenere contattando telefonicamente i medici di struttura.
  • Il Centro Diurno continua a rimanere chiuso fino a nuove disposizioni.
  • Alla luce delle recenti disposizioni si comunica che il lavaggio della biancheria degli ospiti sarà gestito unicamente dalla struttura.
  • E' attivo il numero whatsapp per ricevere videochiamate dai vostri cari.  Chi fosse interessato dovrà mandare un messaggio al 3922932378 con scritto:
    • Videochiamata
    • nome del famigliare richiedente
    • nome dell’ospite residente
    • fascia oraria di preferenza (indicativamente dal lunedì al venerdì 9-11 e 14.30-16.30).

Sarà poi necessario attendere la videochiamata che verrà effettuata da un nostro incaricato nelle fasce orarie indicate e compatibilmente con le richieste pervenute.

Si informa che tale servizio deve essere utilizzato esclusivamente per le videochiamate, non per effettuare richieste via whatsapp ai reparti/servizi.

Vi ringrazio per la consueta collaborazione, in questo momento di emergenza.      

IL SEGRETARIO/DIRETTORE

F.to Maddalena Dott.ssa Dalla Pozza

 

Galleria

Contatti

Istituto per Anziani Casa De Battisti
Via San Zeno n.51 
37053 Cerea (VR)
Tel. 0442 80311 - Fax 0442 320217
email: segreteria@casadebattisti.eu
pec: segreteria@pec.casadebattisti.eu
Orari Uffici
Codice univoco ufficio UFSD 69

Comunicazioni/Eventi

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy